Vegan a scuola: fatti non parole

notizie

I fornelli ti aspettano

Scegli l’ingrediente che vuoi preparare e scopri la ricetta più gustosa.

Oppure vai alla sezione ricette >>

Pronti per cena?

Trova il ristorante più vicino a te e preparati a una cena buona e sana.

Per gli animali

Meno sofferenze e meno morti

Per la salute

Meno colesterolo e meno malattie

Per l'ambiente

Meno CO2 e meno alberi tagliati

I migliori di Vegan Italy 2016: evviva!

Giunto alla seconda edizione, il riconoscimento di Sonda Editore individua, grazie ai voti dei lettori della rivista e del web, i migliori tra Locali, Foodblogger, Libri di cucina e Testimoni Vegan maschile e femminile, in una gamma di 50 candidati, scelti anch'essi dal pubblico. Annunciati oggi i vincitori, tra loro abbiamo trovato la nostra amica Felicia Sguazzi con il suo La Forchetta dei 5 Sapori (qui le sue ricette su questo sito) nella categoria libri e il collega Ciro Troiano, autore dell'annuale Rapporto Zoomafia, che è emerso tra le persone vegan che maggiormente si sono distinte come testimoni maschili di questo stile di vita. Il miglior locale è risultato Cambio Logico di Forlì, mentre tra le donne testimoni la più votata è stata la Dottoressa Susanna Penco, che combatte strenuamente contro la sperimentazione animale. Il Foodblog più amato è La Via Macrobiotica con la sua autrice, Dealma Franceschetti. A tutti gli insigniti i nostri complimenti, qualcuno in più a Felicia e Ciro e grazie a Vegan Italy. Paola Segurini

Vegan a scuola: i taxi a Bologna

Passi avanti, anzi chilometri avanti, per l’alimentazione vegan nelle scuole.  Nella città delle due torri viaggia dal 3 novembre , a ‘bordo’ di tanti taxi, il messaggio che informa sulla possibilità di scegliere un’alimentazione più consapevole nei confronti degli animali, del Pianeta e della salute.  Colorato e forte l’avviso per i cittadini, vestirà per un mese – proprio novembre, in cui cade il World Vegan Day - 10 taxi e decorerà il lunotto di 30 vetture. Mangiare Vegan nelle mense scolastiche di Bologna si può e si può fare la richiesta. Quest’anno il comune, tramite il servizio di ristorazione delle scuole di Bologna, gestito da Ribò (www.riboscuola.it) offre la possibilità di usufruire menu scolastico ben pianificato su cibi di origine esclusivamente vegetale. Un menu vegan senza bisogno di alcuna certificazione o attestazione medica. E’ un risultato ottenuto dalla LAV, nella sua attività di tutela dei diritti dei cittadini che scelgono un’alimentazione veg. E anche la Regione Emilia Romagna, in seguito ad un’interrogazione parlamentare presentata su istanza della LAV, ha trasmesso una Nota a tutti i Comuni del territorio regionale, all’Ufficio Scolastico Regionale e per conoscenza alle ASL,  ribadendo il contenuto delle Linee Guida di Indirizzo nazionale, e la fondamentale e recente Nota n.0011703 del 25 marzo 2016 del Ministero della Salute, in cui si  ribadisce ancora una volte che“: vanno assicurate anche adeguate sostituzioni di alimenti correlate a ragioni etico-religiose o culturali. Tali sostituzioni non richiedono certificazione medica, ma la semplice richiesta dei genitori". Mangiare vegan, almeno a scuola, è un passo significativo verso una maggiore consapevolezza del potere/dovere del singolo cittadino nel percorso di tutela del Pianeta, degli animali e della propria salute. Qui le foto dei taxi. paola segurini

Veg a casa.
Una ricetta tira l'altra

Ultime ricette pubblicate

Guarda tutte le ricette >>

Secondi

Polpettine della Stella

Una gioia saporita!

Dolci

Veg-ella

Impossibile resistere...crea dipendenza!

Secondi

Sformato di cardi e patate

Croccante sformato di gobbi dal cuore morbid

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta