Torta al cacao farcita (1)

Chef - Felicia Sguazzi

Elenco ingredienti

  • 250 g farina di farro integrale
  • 50 g cacao fondente in polvere equosolidale
  • 2 cucchiai di malto di riso
  • 50 g maionese vegan autoprodotta*
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 300 ml acqua frizzante
  • Ingred. per la crema e la guarnizione nel testo (2)

Preparazione!

Ingredienti per la crema al gianduia: 50 gr. di nocciole con la buccia, 30 gr. di cacao amaro (equosolidale), 250 ml. d’acqua, 250 ml. di latte di riso, 50 gr. di farina di riso, 1 cucchiaino raso di agar agar, 1 o 2 cucchiai di sciroppo di riso (facoltativo), latte di riso q.b. se necessario
Per guarnire: farina di cocco q.b., nocciole tritate grossolanamente q.b.

Procedimento:
Come prima operazione confezionare il dolce, è possibile farlo il giorno precedente. In una ciotola miscelare farina di farro, cacao, malto di riso e maionese vegan (in alternativa, si può miscelare poco latte di soia con olio di semi di girasole bio spremuto a freddo, sarà la parte “grassa” del dolce, renderà il pan di spagna morbido e soffice) unire cremor tartaro, bicarbonato e aggiungere l’acqua necessaria per ottenere un composto fluido. Versarlo in una teglia in silicone (o altro materiale) leggermente oliata, di 20 cm. dm.  cuocere in forno caldo a 180° per c. 30 min. Prima di sfornare fare la prova stecchino, poi capovolgere su un piatto e far raffreddare. Per ottenere una superficie  liscia,  girare la torta e utilizzare il fondo: la superficie gonfia si schiaccerà raffreddandosi. Far raffreddare bene, nel frattempo preparare la crema. Far ammorbidire per qualche ora le nocciole con la buccia, scolarle, eliminare l’acqua. Nel boccale del frullatore inserire nocciole, acqua e cacao. Frullare il tutto sino ad avere un “latte” al cioccolato. In un pentolino versare farina di riso, agar agar e sciroppo di riso, stemperare aggiungendo il “latte” di riso e il “latte” al cioccolato. Far cuocere per c.15 min. a fuoco moderato, la crema si addenserà. Se troppo densa allungare aggiungendo poca acqua alla volta. (continua)
.

Buon appetito!