Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

Secondi

Sformato di patate e melanzane all'origano

Elenco ingredienti

  • 4 o 5 patate
  • 2 o 3 melanzane
  • 10 g origano fresco
  • qb sale
  • qb olio extra vergine di oliva

Preparazione

 
La ricetta che vi propongo, può essere una buona alternativa per stimolare i vostri bambini a cucinare divertendosi.
 
Sciacquate 4 o 5 patate, pelatele e tenetele in acqua affinchè non diventino nere con l'ossigenarsi.Affettatele molto sottili, per poi rimetterle in acqua. 
Sciacquate 2 o 3 melanzane, pelatele parzialmente a strisce e tagliatele in fette rotonde e molto sottili. 
Preparate del sale naturale, dell'olio extra vergine e delle foglie fresche di origano pulite dallo stelo.
A questo punto chiamate il/i vostro/i bambino/i a rapporto, togliendoli dalla televisione. Il loro compito sarà quello di comporre lo sformato, in una teglia. Ungere la teglia con poco olio.
 
Disporre le fette di patate in modo che non vi siano spazi vuoti. Salare, disporre l'origano e ungere con l'olio. 
Come piano superiore, disporre le fette di melanzana allo stesso modo; sale, origano ed olio.
 
Ripetere i piani di patate e melanzana fino a piacimento.Coprire con carta stagnola. Cuocere in un forno preriscaldato intorno ai 180 gradi, per 20 min- mezzora, per poi aumentare la temperatura fino a 220 per ancora 5-10 min, rimuovendo la carta stagnola, facendo cosi dorare anche la superficie.
 
Nel caso lo sformato risulti troppo basso, ritagliare (meglio con l'aiuto di una forma metallica) una forma e sovrapporne ad un'altra e pressare leggermente. Servire caldo, porzionata o no, condendo con olio, capperi e olive nere.
Fare i complimenti ai piccoli cuochi.

Starter

Torta pasqualina con sorpresa

  Ricetta di Funny Vegan Foto di Andrea Tiziano Farinati
Leggi la ricetta

Primi

Lasagna bianca di primavera

  Ricetta di Funny Vegan Foto di Andrea Tiziano Farinati
Leggi la ricetta

Secondi

Bocconcini con topping alla salsa bruna

Bocconcini sfiziosi e semplici da preparare. Ricetta di Funny Vegan Foto di Andrea Tiziano Farinati
Leggi la ricetta

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta