Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

Starter

Sformato di porri, broccoli e patate

Elenco ingredienti

Ingredienti Sformato

  • 1 medio porro
  • 100 g Cimette di broccolo:
  • 1 Patata bollita
  • 25 g farina di ceci
  • 1 manciata mandorle sgusciate
  • 1 cucchiaio pane integrale grattugiato
  • ½ cucchiaio Semi di lino tritati
  • ½ cucchiaio semi di girasole
  • 4 cucchiai olio evo
  • un cucchiaio burro di cacao fuso (o margarina)
  • qb acqua
  • qb sale e pepe

1) Preparazione Sformato

Preparate un pastella con la farina di ceci, acqua, sale, pepe e poco olio evo (deve risultare non troppo densa) Lasciatela riposare qualche ora. Sbollentate le cimette di broccolo in acqua leggermente salata per due/tre minuti (devono risultar morbide ma non sfatte). Affettate il porro e saltatelo in padella con un cucchiaio d’oli evo e poco sale finché sarà morbido ma non sfatto. Schiacciate con una forchetta la patata bollita. Scolate bene le cimette di broccolo, schiacciatele con una forchetta e aggiungetele ai porri saltati e alla patata, aggiungete la pastella di ceci e mescolate bene. Passate al mixer le mandorle senza omogeneizzarle troppo. Unite il pane, un goccio d’olio evo o un cucchiaio di burro di cacao fuso e a temperatura ambiente. Aggiungete i semi e formate con la punta delle dita delle grosse briciole. Ungete due pirofile individuali rotonde, ungetele d’olio e riempitele con il composto di verdure. Distribuite sopra le briciole ed infornate per 230 minuti circa a 180° finché risulteranno dorati in superficie. Sformate, fate intiepidire, togliete dalla pirofila e decorate con foglie di porro sbollentate come in foto. legandole intorno allo sformato e fissando le foglie con striscioline ricavate dalle stesse. Alcune annotazioni: per una versione più veloce, potete usare una piccola pirofila per due persone e servire a fette, come una lasagna. Se non avete il burro di cacao, potete usare poca margarina di ottima qualità, meglio homemade, oppure un filo d'olio evo.

Dolci

Crema di cioccolato

Far fondere del cioccolato fondente nel microonde o a bagnomaria, e mescolarlo con dello yogurt di soia bianco. Questa crema può essere usata anche per la farcitura di torte. L'acidità dello yogurt non si sente, il sapore è morbito e la consistenza cremosa. N.B.: la foto l'ho presa da internet ma viene cosi.
Leggi la ricetta

Starter

Cestino della festa

Ricetta: Simone Salvini Realizzazione: allievi FunnyVeg Academy Foto: Andrea Tiziano Farinati Scarica qui il menu in PDF stampabile.

Primi

Ravioloni del bosco

Ricetta e realizzazione: Patrizia Cenotti, diplomata FunnyVeg Academy Foto: Andrea Tiziano Farinati   Scarica qui il menu in PDF stampabile
Leggi la ricetta

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta