Ravioloni del bosco

Autore - Patrizia Zanotti

Elenco ingredienti

  • Ingredienti per Pasta
  • 180 gr. farina tipo 2
  • 90 gr. semola di grano duro
  • 170 gr. acqua temperatura ambiente
  • 6 gr. sale fino
  • 3 cucchiai olio evo
  • 1 cucchiaino timo essiccato
  • Ingredienti per Ripieno
  • 300 gr. patate
  • 200 gr indivia stufata
  • 400 gr. funghi porcini o misti cubettati
  • qb sale
  • qb Noce moscata e pepe nero
  • Ingredienti per Condimento e guarnizione
  • 100 gr. foglie di sedano
  • 100 gr foglie di rucola
  • 150 gr. olio evo
  • 100 gr. gherigli di noci
  • alcuni gherigli di noci interi e tritati grossolanamente
  • qb Scorza di limone tritata
  • alcuni Chicchi di melograno
  • qb olio al peperoncino
  • alcune Foglioline verdi

1) Preparazione Pasta

Mescola le farine e disponile a fontana sulla spianatoia. Aggiungi il sale, il timo, l’olio ed poi l’acqua. Lavora fino a ottenere in impasto omogeneo ed elastico. Forma una palla e lasciala riposare per circa 30 min. coperta con un canovaccio

2) Preparazione Ripieno

Prepara le patate lessate con la buccia in acqua salata e poi schiaccia a mano e insaporisci con una grattata di noce moscata e pepe nero: aggiungi l’indivia stufata e i cubettati e rosolati con alloro, salvia rosmarino (tienine da parte alcuni per l’impiattamento).

3) Preparazione Condimento e guarnizione

Stendi e tira l’impasto con un matterello o con la sfogliatrice fino ad ottenere una sfoglia di circa 2 mm. Con il coppapasta crea dei dischi e poni nel loro centro un cucchiaino di ripieno. Inumidisci i bordi e sovrapponi i dischi sigillandoli con i rebbi di una forchetta.
Porta a bollore una pentola d’acqua salata, cuoci i ravioloni per circa 3 minuti. Scolali con una schiumarola e ripassarli in padella con un filo di olio al peperoncino.
Impiatta con i funghi, le noci e il melograno.
Decora con piccole quenelle di pesto e foglioline verdi ottenute sbollentando la rucola e il sedano in acqua salata poi raffreddandole in acqua e ghiaccio e quindi frullandole con l’olio e i gherigli di noci.
Spolvera con scorza di limone tritata finemente a coltello.

Buon appetito!