Galani (o Cenci o Frappe) Vegan

Chef - Simona Malerba

Elenco ingredienti

  • Ingredienti per Galani
  • 350 g farina 2
  • 150 g farina 0
  • 160 g vino bianco
  • 30 g margarina (di ottima qualità)
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 3 cucchiai di grappa
  • La scorza di 1 limone bio grattugiata molto finemente
  • La scorza di 1 arancia bio grattugiata molto finemente
  • 50 g zucchero a velo di canna (più il necessario per servire)
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • qb olio di arachidi per friggere
  • qb acqua

1) Preparazione Galani

Setacciate le farine con il sale, aggiungete lo zucchero, fate un foro al centro e versate il vino. Cominciate ad impastare aggiungendo anche l’aceto, la grappa, la vaniglia, le scorze grattugiate e la margarina poca alla volta.
Lavorate l’impasto sulla spianatoia finché sarà liscio (circa 15 minuti) aggiungendo se necessario qualche cucchiaio d’acqua.
Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e fatelo riposare un’ora. Trascorso il tempo riprendete il panetto e dividetelo in pezzi. Tirate ognuno in una sfoglia sottile utilizzando la macchina per la pasta. Infarinate un piano di legno ed adagiate le sfoglie.
Tagliatele con una rotella dentata in rettangoli e praticare un’incisione longitudinale al centro di ognuno.
In una casseruola ampia scaldate abbondante olio di arachidi portandolo a circa 175° friggete i galani per pochi minuti due alla volta rigirandoli finché saranno leggermente dorati. Estraeteli con una forchetta e appoggiateli su carta assorbente da cucina.
Fateli raffreddare e serviteli cosparsi di abbondante zucchero a velo.

Buon appetito!