Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

Secondi

Polpette di melanzane croccanti

Una bella fetta di melanzana, croccante all’esterno, che si scioglie all’interno!
Leggi la ricetta

Secondi

Polpette simil falafel

Come fan dei falafel, non posso rinunciare a una polpetta vegetale che me li ricorda. 
Leggi la ricetta

Secondi

Burger di tofu con patate

Il mondo dei burger vegetali è infinito e la fantasia fa da padrona.

Secondi

Tofu con macedonia di verdure al forno

Ideale per un picnic di classe, contemporaneo e intrigante

Secondi

Tempeh croccante in piadina

Il tempeh, ormai facilmente reperibile nei supermercati e nei negozi di cibi naturali, è un alimento ottenuto dai semi della soia gialla cotti e poi fatti fermentare: è un alimento proteico ricco di calcio, ferro e vitamine (B1, B6 e B12), acidi grassi polinsaturi, lecitina e fibra. Per questo il tempeh può essere un ottimo alimento per fornire la corretta quota proteica in un pasto senza far aumentare i grassi del sangue (come succede invece quando si assumono proteine animali).  Questo derivato della soia può essere impiegato nei più svariati modi: come condimento per paste, riso, minestre e panini, o anche da solo stufato, saltato o cotto al vapore e accompagnato con verdure, ma rispetto al tofu, il tempeh, è più digeribile e non gonfia perché ha subito il processo di fermentazione.   Procedimento Rosolare velocemente in una padella le cipolle, quindi aggiungere il tempeh, le olive, la pasta di olive e irrorare con la salsa di soia. A parte scaldare una piadina integrale quindi farcire con spinaci freschi, qualche fettina di avocado e il tempeh ancora tiepido, cospargere con lievito alimentare a scaglie come guarnizione e per fare un pieno di vitamina B!    

Secondi

Ceci speziati con porro e uvetta

Mettete in ammollo i ceci per circa 12 ore, poi sciacquateli e cuoceteli con alloro e salvia (in pentola a pressione sono stati sufficienti circa 45 minuti).   Mettete in ammollo l'uvetta in una ciotola d'acqua e tagliate a rondelle il porro mondato.   Quando i ceci saranno cotti, tostate il cumino, il coriandolo e la cannella in una padella ampia con l'olio extravergine per qualche minuto, aggiungete il porro, l'aglio in polvere (tritato se usate quello fresco) e fate insaporire. Aggiungete i ceci scolati e l'uvetta strizzata. Salate, pepate e lasciate cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti, mescolando.   Spegnete il fuoco e aggiungete la scorza grattugiata e il succo del limone. Sono buoni caldi, tiepidi o freddi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta