Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

Primi

Zuppa primaverile di fave, carciofi e piselli

Elenco ingredienti

Ingredienti Zuppa

  • 1 scalogno
  • 3 carciofi
  • 5 cucchiai colmi piselli
  • 150 g fave sgusciate
  • 1-2 fili finocchietto selvatico
  • qb menta fresca e dragoncello
  • qb olio evo
  • qb sale e pepe nero

1) Preparazione Zuppa

Per prima cosa pulite le fave fresche eliminando il baccello e dividendo le fave piccole da quelle più grandi. Quelle piccole potrete cucinarle con tutto il tegumento (la pellicina), quelle più grandi vi consiglio di spellarle.
Eliminate la parte superiore, sbollentatele in acqua bollente per un minuto e poi schiacciatele con le dita in maniera tale da far fuoriuscire la parte interna.
Prendete una pentola o casseruola, versateci un paio di cucchiai di olio d’oliva ed aggiungete uno scalogno pulito ed affettato.
Lasciate soffriggere lo scalogno a fiamma bassa ed intanto pulite i carciofi privandoli delle foglie esterne e della punta spinosa. Tagliate i carciofi a metà, eliminate la barba interna e tagliateli a fettine sottili. Aggiungete anche i carciofi allo scalogno.
Aggiungete i piselli, mescolate ed aggiungete un bicchiere di acqua calda. l’acqua deve coprire tutto.
Aggiungete uno, due fili di finocchietto selvatico, il sale e lasciate cuocere.
A metà cottura aggiungete le fave e la menta e il dragoncello che, essendo fresche, hanno dei tempi di cottura ridotti.
Lasciate cuocere ancora un po’ finché tutti gli ingredienti saranno cotti. Frullare parte della zuppa a piacere e condire con una bella grattata di pepe nero, una fogliolina di menta e un filo d’olio a crudo.

Primi

Riso ai mirtilli, menta e arancia essiccata

Dolci

Tagliere di frutta

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta