Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

Primi

Gnocchetti saraceni alla salvia con crema di zucca

1. Lavare e asciugare le foglie di salvia, tritarle finemente e mescolarle subito con le due farine e un pizzico di sale, mettere a fontana il tutto e impastare versando l'acqua sufficiente a ottenere un pasta molto morbida, avvolgerla con un panno e lasciarla riposare in frigorifero per 30 minuti. 2. Nel frattempo tagliare la zucca pulita in piccoli cubetti, sbucciare le cipolle, affettarle e metterle in una padella insieme a 4 cucchiai di olio, rosolarle per 10 minuti. 3. Aggiungere la zucca e le foglie di alloro lavate, salare, coprire e cuocere per 15 minuti circa versando se serve un poco di acqua. 4. Prendere un pezzo di impasto alla volta, arrotolarlo sul tavolo dandogli la forma di un grissino, tagliarlo sottilmente formando dei piccoli chicchi piatti da infarinare con cura e sistemare su un vassoio. 5. Lessare i gnocchetti freschi in abbondante acqua bollente salata per 10 minuti, nel frattempo togliere le foglie di alloro dalla zucca e frullarla con un frullatore a immersione versando l'acqua di cottura dei gnocchetti sufficiente a ottenere una crema molto fluida e morbida da aromatizzare con una macinata di noce moscata. 6. Stendere la crema di zucca nei piatti e sopra adagiarvi i gnocchetti scolati con una schiumarola, completare con una macinata di pepe rosa e servire. http://www.cucinaesalute.com/  http://giuseppe-capano.cucina-naturale.it/

Primi

Crema di zucca e broccoletti con tofu marinato

1. Tritare grossolanamente il tofu e separatamente le nocciole, riunire i  due ingredienti in una ciotola e condirli con un pizzico di sale, poco olio d'oliva e abbondante coriandolo macinato lasciandoli marinare per 1 ora. 2. Mondarli dalla terra residua e mettere a bagno i funghi in una tazza di acqua tiepida, sbucciare la cipolla, dividerla a metà e affettarla, spazzolare la carota, sciacquarla velocemente e tagliarla in sottili rondelle, mondare la zucca dalla buccia e dai semi interni tagliandola in piccoli dadini. 3. In una pentola per zuppe rosolare la cipolla insieme a 3-4 cucchiai d'olio per 5 minuti circa a calore medio, aggiungere la carota e la zucca, salare leggermente, coprire e lasciare brasare le verdure per 5 minuti abbondanti. 4. Bagnare con 1 litro circa di acqua calda e cuocere la zuppa per 20 minuti, a parte mondare i broccoletti dividendoli in cimette, lavarli con cura e affettarli, scolare i funghi dall'acqua di ammollo e tritarli grossolanamente. 5. Aggiungere broccoletti e funghi alla minestra 10 minuti prima di fine cottura, frullare finemente il tutto, controllare la densità, assaggiare di sale, distribuire nei piatti, mettere nel mezzo il tofu marinato, cospargere la superficie con i semi di lino parzialmente macinati e servire.  

Primi

Pasta all'agro

Nei piatti si prepara un battuto di aglio e prezzemolo e si arricchisce con sale, pepe, olio e peperoncino. Si fa cuocere la pasta (meglio se fusilli), si scola e si versa direttamente nei piatti. Si mescola il tutto aggiungendo il succo di limone.
Leggi la ricetta

Primi

spaghetti di riso croccanti

Mettere in una padella la cipolla triturata con l cucchiaio d'olio e farla dorare dopo aggiungere i piselli ed il curry... Appena l'acqua della pasta arriva ad ebollizione gettare gli spaghetti di riso... fateli cuocere solo 2 minuti sono velocissimi... Dopo aver scolato gli spaghetti metterli nella padella con i piselli far saltare il tutto ed è pronto. Buon Appetito
Leggi la ricetta

Primi

Fagottino di pane carasau ai carciofi

Ripieno Dividete in due il porro per lungo e tagliatelo a fettine sottili orizzontalmente. Pulite e tagliate a cubetti il carciofo Mettete le due verdure  insieme a soffriggere in una padella in cui avete versato con dell'olio. Dopo tre minuti aggiungete un velo d'acqua e gli spinaci in foglie precedentemente lavati. Salate e coprite lasciando cuocere a fuoco lento per  tre minuti Fagottino Immergete il pane carasau in un contenitore  pieno d'acqua tiepida e sale. L’immersione deve durare pochi secondi. Appoggiate i fogli di pane su un piatto e lasciate riposare per un paio di minuti in attesa che il pane si ammorbidisca Distendete il pane in una teglia (usate carta forno) e distribuite al centro il ripieno soffritto in precedenza. Chiudete a fagottino e infornare per 10 minuti a 180°. Servite con un filo di olio a crudo.

Primi

Spaghettoni dorati al peperoncino

Mettete in padella dell'olio a fuoco lento. Aggiungete 2 spicchi d'aglio privati del cuore e sminuzzati e fateli  rosolare per un minuto. Aggiungete  il peperoncino nella quantità desiderata. Tagliuzzate le fette di pane raffermo e aggiungete  i tocchettini al soffritto. Accorpate quindi i pomodorini precedentemente lasciati a bagno nell'acqua e tritati in finissimi pezzi. Lasciate soffriggere ancora un minuto mentre la chitarra è in cottura. Scolate la pasta per poi versarla nella padella del soffritto- Mescolate ben bene il tutto e servite guarnendo  con il prezzemolo tritato.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta