Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

Piatti unici

Dahl Indiano

Elenco ingredienti

Ingredienti del Dahl

  • 250 g lenticchie rosse decorticate
  • 500 ml acqua o brodo di verdure
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 pezzettino di zenzero fresco
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 cucchiaio di foglie di coriandolo tritate
  • 1 pizzico di pepe nero
  • 1 pizzico di Zenzero in polvere
  • 1 carota
  • 1 spicchio d’aglio

1) Preparazione del Dahl

Per la preparazione di questa ricetta scegliete le lenticchie rosse decorticate: non serve l'ammollo, cuociono in poco tempo e sono più digeribili per chi non è abituato a mangiare i legumi.
Lavate la carota, sbucciatela e tritatela. Tritate la carota insieme a un pezzettino di zenzero fresco e l’aglio. In una padella fate riscaldare due cucchiai di olio extravergine e cuocete i due ingredienti a fiamma media per qualche minuto. Nel frattempo versate in una pentola capiente mezzo litro d'acqua (con l'aggiunta di un pizzico di sale integrale solo verso la fine della cottura delle lenticchie), oppure del brodo di verdure, e portate ad ebollizione. Unite le lenticchie rosse, la curcuma, il curry, lo zenzero in polvere, il coriandolo tritato e un pizzico di pepe nero.
Mescolate bene e fate cuocere a fiamma media per circa 20 minuti. Le lenticchie si dovranno ammorbidire e inizieranno a sfaldarsi. Grazie alla curcuma e al curry assumeranno un bel colore giallo vivace. A fine cottura avranno assorbito quasi tutta l'acqua o il brodo che avete usato. Solo se serve, durante la cottura aggiungete ancora un po' di liquido. Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per evitare che le lenticchie si attacchino al fondo della pentola.
Quando saranno pronte, versatele nella padella in cui avete preparato lo zenzero e le carote. Accendete il fornello a fiamma bassa e mescolate bene il tutto. Assaggiate e se volete aggiungete ancora un po' di pepe nero, di erbe o di spezie per insaporire. Potete decidere di frullare una parte del dahl di lenticchie prima di servirlo nei piatti fondi o nelle ciotole.

Starter

Tempeh laccato al mandarino e salsa teriyaki, radicchio e salsa alle noci

Leggi la ricetta

Primi

Risotto giallo con crema di topinambur, burro di nocciole e cipolle caramellate

Leggi la ricetta

Secondi

Polpetta arrosto ripiena di ‘v’onduta al pepe nero con crema di carote allo zenzero

Leggi la ricetta

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta