Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

Contorni

Radicchio di Treviso alle erbe

Elenco ingredienti

Ingredienti Radicchio di Treviso alle erbe

  • 3 cespi radicchio tardivo
  • 2 litri acqua
  • 160 ml circa aceto (trasparente)
  • 1 cucchiaio circa sale integrale
  • 1 cucchiaino acido citrico (facoltativo)
  • circa 5 bacche ginepro
  • 2 foglie alloro
  • 5 rametti di timo
  • qb olio evo leggero
  • qb Pepe nero/rosa o peperoncino

1) Preparazione Radicchio di Treviso alle erbe

In un’ampia pentola, portate ad ebollizione l’acqua con l’aceto e il sale. Lavate il radicchio pelate la parte della radice, e dividete ogni cespo in quattro parti nel senso della lunghezza. Tenetelo a bagno qualche minuto. Quando l’acqua bolle, aggiungete l’acido citrico ed immergete gli spicchi di radicchio quattro alla volta per circa 2/3 minuti a seconda della dimensione (non devono spappolarsi né essere troppo croccanti) Toglieteli dall’acqua con una pinza e fateli raffreddare in acqua e ghiaccio. Poi distendeteli su di un telo ad asciugare benissimo. Procedete cosi con tutto il radicchio.Sistematelo poi a strati in una piccola pirofila o in un vaso ampio ed aggiungete per ogni strato le bacche di ginepro leggermente schiacciate, la foglia di alloro e qualche rametto di timo. Coprite con olio evo (potete intiepidirlo a 60° per attenere un olio più aromatizzato) dopo che è tornato a temperatura ambiente lasciatelo riposare coperto in frigorifero tutta la notte. Servitelo dopo averlo tenuto 10 minuti fuori dal frigo, con pepe nero macinato fresco o con un po’ di peperoncino, accompagnato da crostini di pane caldo. Ottimo sia come antipasto che come contorno. Potrete riutilizzare l’olio per altre preparazioni.

Dolci

Barrette croccanti al cioccolato

Uno snack goloso e sano, da realizzare anche in forma piccola come un cioccolatino.

Contorni

Radicchio di Treviso alle erbe

Dolci

Babka all’uvetta e cannella con salsa alla vaniglia

Leggi la ricetta

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta