Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

Secondi

Patanelli

Elenco ingredienti

Ingredienti Patanelli

  • 3 patate "vecchie"
  • 1/2 kg di funghi (a piacere)
  • 200 g chiodini o simili
  • 1/2 zucca piccola
  • 100 g anacardi
  • a piacere odori per funghi (più aglio)
  • poca farina 0 o 00
  • qb prezzemolo
  • qb zucchero
  • qb olio evo e sale

1) Preparazione Patanelli

Saltare i funghi puliti con odori classici a piacere, finire la cottura con del brodo o acqua, frullare con dell'olio e aggiustare di sale, ottenendo cosi il ripieno consistente dei Patanelli. Far riposare in frigorifero per almeno 8 ore.
Mettere a bollire le patate per fare degli gnocchi classici.
Per salsa di anacardi, come prima ammollate, scolate, frullate con sale, acqua, olio e poco aglio tritato. Per la purea di zucca, bollire come prima i pezzetti per circa 3 minuti, frullare con poca acqua, sale ed olio, ottenendo cosi una purea abbastanza consistente.
A patate bollite, spelate, schiacciate salate leggermente e con poca farina formate il classico impasto degli gnocchi.
Stendetelo sul piano di lavoro con un mattarello fino ad uno spessore quasi da pasta fresca. Coppate in quadrati, ripienate con i funghi, chiudete a caramella e dunque ad anello.
Ci siamo quasi, saltare a fiamma vivace i chiodini, salare, zuccherare e stemperare la temperatura con dell'acqua.
Rimuovere i chiodini e restringere il caramello ai funghi su fiamma, fino a consistenza.
Siamo pronti per cuocere gli anelli di patate e funghi.
Decoriamo il piatto con la salsa di anacardi, i Patanelli, la purea di zucca al naturale al centro, i funghi saltati, un tocco di prezzemolo.

Dolci

Budino d'uva

Un dolce d'altri tempi...

Dolci

Gelato al pistacchio

'Il gelato al pistacchio avrà sempre un posto speciale nel mio cuore....
Leggi la ricetta
  • Gluten Free

Piatti unici

Sandwich ceci e broccoli

'Questa ricetta è nata per caso...'
Leggi la ricetta

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta