Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

Contorni

Radicchio di Treviso alle erbe

Elenco ingredienti

Ingredienti Radicchio di Treviso alle erbe

  • 3 cespi radicchio tardivo
  • 2 litri acqua
  • 160 ml circa aceto (trasparente)
  • 1 cucchiaio circa sale integrale
  • 1 cucchiaino acido citrico (facoltativo)
  • circa 5 bacche ginepro
  • 2 foglie alloro
  • 5 rametti di timo
  • qb olio evo leggero
  • qb Pepe nero/rosa o peperoncino

1) Preparazione Radicchio di Treviso alle erbe

In un’ampia pentola, portate ad ebollizione l’acqua con l’aceto e il sale. Lavate il radicchio pelate la parte della radice, e dividete ogni cespo in quattro parti nel senso della lunghezza. Tenetelo a bagno qualche minuto. Quando l’acqua bolle, aggiungete l’acido citrico ed immergete gli spicchi di radicchio quattro alla volta per circa 2/3 minuti a seconda della dimensione (non devono spappolarsi né essere troppo croccanti) Toglieteli dall’acqua con una pinza e fateli raffreddare in acqua e ghiaccio. Poi distendeteli su di un telo ad asciugare benissimo. Procedete cosi con tutto il radicchio.Sistematelo poi a strati in una piccola pirofila o in un vaso ampio ed aggiungete per ogni strato le bacche di ginepro leggermente schiacciate, la foglia di alloro e qualche rametto di timo. Coprite con olio evo (potete intiepidirlo a 60° per attenere un olio più aromatizzato) dopo che è tornato a temperatura ambiente lasciatelo riposare coperto in frigorifero tutta la notte. Servitelo dopo averlo tenuto 10 minuti fuori dal frigo, con pepe nero macinato fresco o con un po’ di peperoncino, accompagnato da crostini di pane caldo. Ottimo sia come antipasto che come contorno. Potrete riutilizzare l’olio per altre preparazioni.

Starter

Insalatina di spinacini e cialde di semi

Un piccolo gioello di delicatezza. (Impiattamento di Paola Castellani  _ Foto di Andrea Tiziano Farinati )
Leggi la ricetta

Primi

Mezzelune ai semi di papavero e noci

Un primo piatto speciale e festivo. (Foto e ricetta di Veggie Situation)
Leggi la ricetta

Secondi

Spadellata veg con piselli e carciofi

Un second piatto completo e vivace, ricco di sapore e fantasia. (Foto di Andrea Tiziano Farinati)
Leggi la ricetta

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta