Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

  • Gluten Free

Contorni

Cestini di riso all'arancia

Elenco ingredienti

Ingredienti Cestini di riso

  • 200 gr riso integrale a chicco piccolo
  • 600 gr cavolini di Bruxelles
  • il succo di 1 arancia
  • qb sale integrale dolce di Romagna
  • una grattatina pepe bianco
  • un pizzico timo essicato
  • qb olio extra vergine di oliva

1) Preparazione Cestini di riso

Lavare accuratamente il riso, versarlo in una casseruola, coprirlo con il doppio del volume di acqua e cuocerlo per assorbimento a pentola coperta. Si può applicare il metodo della cottura non cottura, farlo bollire per qualche minuto, spegnere la fiamma, senza scoprire la pentola, lasciarlo tranquillamente cuocere da solo. A cottura, scoprire la pentola, prelevare 70 gr di riso, frullarlo con il succo di 1/2 arancia e l’acqua necessaria per formare una salsa cremosa e morbida, la stessa consistenza di una besciamella; assaggiare, salare e conservare da parte. Far asciugare completamente il riso, aggiungere un cucchiaio di riso frullato, salare, insaporire con il timo essiccato e poco pepe bianco macinato al momento, a fiamma vivace far addensare. Versare poco olio extravergine d’oliva, amalgamare, il riso si staccherà dalla casseruola formando un composto sodo e asciutto. Versare il riso in un contenitore e far raffreddare. Lavare accuratamente i cavolini di Bruxelles, se troppo grossi tagliarli a metà, versarli in una casseruola, bagnare con pochissima acqua e cuocere al minimo: si devono ammorbidire senza cuocersi troppo. A fine cottura salare, aggiungere il succo d’arancia e far insaporire, assaggiare e regolare il sapore secondo i propri gusti personali. Riprendere il riso, oliare leggermente dei pirottini di silicone, distribuire il riso nei pirottini e modellarlo formando dei piccoli cestini. Far cuocere i cestini in forno caldo a 180° per 10 minuti: si devono asciugare e dorare leggermente. Estrarre i cestini dal forno, versare all’interno un cucchiaio di crema di riso, completare con un cavolino di Bruxelles. Rimettere in forno per altri 5 minuti. Attendere qualche minuto prima di estrarre i cestini dai pirottini. Servire accompagnando con i cavolini rimasti. Deliziosi, invitanti, appaganti. I cestini risultano leggermente croccanti, ma il riso non perde la sua morbidezza. La crema di riso avvolge i cavolini, li abbraccia.

Dolci

Babka all’uvetta e cannella con salsa alla vaniglia

Leggi la ricetta

Secondi

Delizie di lenticchie rosse

Primi

Roll di lasagne al pomodoro

Leggi la ricetta

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta