Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

Riecco le castagne!

Starter

Ravioli castagne e zucca con pesto alla salvia

In una ciotola schiacciare la zucca cotta riducendola in crema, aggiungere le castagne tritate grossolanamente ed insaporire con aglio in polvere, lievito alimentare in scaglie, pepe, curry, sale fino integrale e mescolare lasciando insaporire. Sulla spianatoia versare la farina, fare un buco centrale, aggiungere un pizzico di sale fino, un filo di olio evo e versare poco per volta dell'acqua tiepida fino a raccogliere tutta la farina. Lavorare il panetto di pasta per renderlo liscio e compatto. Lasciar riposare il panetto coperto con un canovaccio per almeno mezz'ora. Riprendere l'impasto e stenderlo con il matterello piuttosto finemente lasciando poco spessore. Adagiare la sfoglia sul raviolatore e farcire ciascuno raviolo con una noce di crema di zucca. Ricoprire il ripieno con la restante sfoglia, sigillare i bordi e ritagliare i ravioli. Per il pesto di salvia lavare le foglie, asciugarle e tritarle molto finemente con una mezzaluna. Versare il trito in una wok con un giro di olio evo, un pizzico di sale, una macinata di pepe e un pizzico di peperoncino in polvere. In una capiente casseruola portare a bollore l'acqua salata dove andranno cotti i ravioli. Scolarli con l'aiuto di una schiumarola e versarli nella wok aggiungendo due o tre cucchiai della loro acqua di cottura. Far saltare molto velocemente i ravioli per qualche minuto e servire caldi.

Dolci

Crepes di farina di castagne

   

Dolci

Crostatine di zucca caramellata

(Ingredienti per 4 crostatine) Fate sciogliere a bagno-maria il burro di cacao e versatelo stemperato sulla miscela delle due farine. Aggiungete lo sciroppo d'agave e un pizzico di sale. Lavorate per bene l'impasto e lasciate riposare per 1/2 ora. Stendete con il mattarello a 1/2 cm di spessore e foderate le formine da forno già unte con un pò di burro di cacao o olio. Bucherellate il fondo con una forchetta e infornate a 180° per circa 20 minuti. Lavate, mondate e tagliate a cubetti piccoli la zucca e fatela saltare in una padella unta di burro di cacao; unite lo sciroppo d'agave, un pizzico generoso di cannella e durante la cottura sfumate con latte di riso aromatizzato con il rum. Sul fondo delle crostatine preparate un letto di crema di cacao; adagiate sopra la zucca caramellata, cospargete a filo ancora un pò di crema di cacao e finite con le nocciole tagliate a pezzettoni.    
Leggi la ricetta

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta