Veg a casa. Una ricetta tira l'altra

Asparagi a tutta forza verde

  • Raw
  • Gluten Free

Starter

Pesto di Asparagi

Una crema favolosa..

Starter

Tortino di asparagi

  Preparare una pastella amalgamando bene le due farine, il sale, il pepe e l’acqua. Far riposare in frigorifero almeno mezz’ora. Saltare in padella per circa 10 minuti le punte di asparagi con aglio e olio, lasciarle intiepidire e aggiungere alla pastella con prezzemolo tritato. Versare in uno stampo rivestito con carta forno (oppure degli stampini monoporzione) e cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti, gli ultimi minuti passare alla funzione grill per dorare la superficie.

Secondi

Seitan arrostito al tamari con insalata russa di asparagi

Tagliare a pezzetti regolari i gambi degli asparagi e conservare le punte. Sbollentare entrambi in acqua salata per 2 minuti e raffreddare in acqua e ghiaccio.   Tagliare a pezzi il seitan e saltarlo in una padella assieme all'alloro e alle scorze di limone fino a renderlo croccante all'esterno. Bagnare con del tamari e continuare la cottura in modo da far colorare il seitan in modo uniforme. Tenere in caldo.   Scolare i pezzi e le punte degli asparagi. Con i primi creare l'insalata russa unendo la maionese, l'erba cipollina tagliata a rondelle e la scorza di limone tritata finemente. Tagliare per la lunghezza le punte degli asparagi e tenerle da parte. Adagiare sul fondo dei piatti alcuni cucchiai di insalata russa, continuare con il seitan arrostito. Decorare con le punte degli asparagi, le erbe aromatiche e i fiori eduli. Finire con dei semi di sesamo sul seitan.   L'insalata russa con le verdure di stagione è una sorpresa gustativa e molto leggera. In questa ricetta abbiamo usato come aromi la scorza di limone tritata e l'erba cipollina.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta